Tessuti per arredamento inglesi: ecco quali scegliere

Tessuti per arredamento in stile inglese

Uno degli stili d’arredamento più apprezzati al mondo è lo stile inglese. Questo stile, infatti, è perfetto per ricreare anche nella propria casa quell’atmosfera calda e accogliente tipica dei cottage inglesi.

La caratteristica principale del British style sono i suoi tessuti, al tempo stesso semplici ed eleganti, che contribuiscono a donare alla stanza un’atmosfera raffinata e ricercata.

Scegliere dei tessuti per arredamento in stile inglese vintage e bon ton è un’idea perfetta per rendere qualsiasi ambiente molto più luminoso ed accogliente, e per creare una vera “home sweet home”.

Tessuti per arredamento inglesi: stoffa a rose

Prima stoffa immancabile in una casa in stile inglese che si rispetti è quella con la stampa a rose (non a caso, si tratta per lo più di rose inglesi).

Le rose che decorano i tessuti per arredamento in stile inglese possono essere di qualsiasi dimensione, forma e colore: da quelle piccole e dai colori delicati a quelle più grandi e colorate.

La stoffa decorata con le rose inglesi si adatta facilmente a qualsiasi tipo di ambiente, ma è particolarmente indicata per le tovaglie e le tende della cucina, per i rivestimenti di poltrone e divani, per la biancheria della camera da letto e per la stanza da bagno.

Fantasie floreali e botaniche

Non solo rose: i tessuti per arredamento in stile inglese comprendono anche stoffe dalle fantasie floreali o botaniche, dal mood vintage e romantico.

Sul mercato esistono tantissime fantasie che riproducono questo stile: da quella con i classici fiori da giardino, come ortensie e lillà, a quella ispirata a fiori di campo e selvatici, ma anche tessuti che riproducono piante e alberi, insieme a piccoli animali come uccellini e farfalle.

I colori devono assolutamente essere luminosi e tenui: via libera, quindi, a tutte le tonalità del bianco, dell’avorio, e ai colori pastello come giallo chiaro, rosa tenue, verde menta, lilla, azzurro chiaro e grigio perla.

Tartan

Altra stoffa immancabile per arredare la propria casa in stile inglese è sicuramente il tartan, il famoso tessuto a quadretti colorati che si intervallano nel creare una fantasia simmetrica.

La stoffa tartan è perfetta per decorare poltrone, divani, cuscini, federe e tende. Il tartan è disponibile in tantissime tonalità cromatiche, anche se le più amate e utilizzate sono quelle del rosso, del blu, del verde e del giallo.

Il tartan è ottimo per rendere un ambiente ancora più familiare e confortevole, e quindi è particolarmente indicato per arredare le aree più intime della propria abitazione, come la cucina, il soggiorno e la camera da letto.

Carta da parati

Assolutamente immancabile in qualsiasi abitazione che voglia riprendere lo stile d’arredamento British, la carta da parati modello inglese si caratterizza per la sua semplicità ed eleganza.

Prima regola è quella di sceglierla con stampe floreali o botaniche, e in nuance tenui, luminose e dalle tonalità pastello, come avorio, rosa cipria, lilla, verde menta e azzurro carta da zucchero.

Le più moderne tecniche di stampa permettono oggi di ottenere anche carte da parati personalizzate: è possibile non solo scegliere la fantasia, ma anche le dimensioni delle decorazioni. In questo modo è possibile adattare in base ai propri gusti ed esigenze le dimensioni del disegno alle caratteristiche dell’ambiente.

Comments are closed.